Menu
Cerca

Cogorno: votate in Giunta le linee guida per il coinvolgimento di volontari

Votato anche un avviso pubblico per l’iscrizione nel registro dei volontari

Cogorno: votate in Giunta le linee guida per il coinvolgimento di volontari
Chiavari - Lavagna, 07 Marzo 2019 ore 13:35

Approvate in Giunta comunale a Cogorno le linee guida per il coinvolgimento di volontari in attività di pubblica utilità.

Volontari, le linee guida a Cogorno

Gli scopi sono i seguenti: riconoscerne e promuoverne il ruolo fondamentale come espressione di solidarietà sociale, costituire un registro dei volontari, definire e disciplinare le modalità di coinvolgimento e di realizzazione delle attività e disciplinare il coordinamento dell’attività dei volontari di pubblica utilità con quelle dell’amministrazione.

«Si tratta di linee guida che vogliono garantire forme di collaborazione con volontari singoli che saranno iscritti in un apposito elenco che verrà isitutito nel Comune – spiega l’assessore ai servizi sociali e personale Ines Giorgina Zaccaron – . Andranno a supportare il lavoro degli operatori pubblici, senza ovviamente sostituirlo».

Oltre alle linee guida, la Giunta comunale ha votato per la pubblicazione dell’avviso – utile all’iscrizione nel registro dei volontari – per la domanda e per il registro stesso. I volontari che si iscriveranno nell’apposito registro potranno essere impiegati per attività di utilità sociale, ad esempio: supporto nell’informazione e diffusione delle iniziative del Comune, supporto e collaborazione all’area dei servizi culturali o all’area dei servizi sociali. L’amministrazione vuole garantire nel proprio territorio attività solidaristiche e valorizzare e riconoscere la funzione sociale dell’attività di volontariato. Per questo motivo è stata voltata la delibera di Giunta che permette di coordinare i volontari singoli. Discorso a parte quello delle associazioni, in tal senso infatti esistono già convenzioni con associazioni di volontariato, ad esempio Antea e Auser.