Cronaca
Università

Concorsi truccati a Giurisprudenza, indagato Daniele Granara

L'avvocato di Castiglione Chiavarese avrebbe ottenuto il posto da professore associato grazie a diversi stratagemmi attuati insieme colleghi “amici”

Concorsi truccati a Giurisprudenza, indagato Daniele Granara
Cronaca Sestri - Val Petronio, 29 Aprile 2022 ore 09:08

C'è anche l'avvocato Daniele Granara tra gli indagati nell'inchiesta della procura di Genova per una serie di concorsi truccati a Giurisprudenza.

L'avvocato di Castiglione Chiavarese avrebbe ottenuto il posto da professore associato grazie a diversi stratagemmi attuati insieme colleghi “amici”

Secondo gli investigatori Granara, che era ricercatore a tempo indeterminato presso l'Università, avrebbe ottenuto il posto da professore associato grazie a diversi stratagemmi attuati insieme colleghi “amici”. Tra questi la conoscenza in anticipo dei membri della commissione del concorso e il posticipo del bando stesso per consentire all'avvocato di conseguire un'abilitazione che non aveva ancora e che era indispensabile per il concorso.

Granara, amministrativista, è noto per essere uno degli avvocati prediletti dai comitati di varia natura, dagli ambientalisti ai notav. Recentemente si è occupato delle cause novax presentando il ricorso al Tar di oltre 400 sanitari contro l'obbligo vaccinale. Granara era stato in passato anche coinvolto in un'inchiesta sulla discarica di Castiglione Chiavarese: condannato in primo grado era stato poi assolto in appello.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter