Condotte di corso De Michiel, situazione complicata

Molto e difficile il materiale sedimentato da rimuovere: i lavori iniziati lunedì scorso proseguiranno la prossima settimana

Condotte di corso De Michiel, situazione complicata
Chiavari - Lavagna, 16 Gennaio 2020 ore 14:41

Condotte di corso De Michiel a Chiavari: necessaria una pulizia approfondita e l’asportazione del materiale sedimentato.

Condotte di corso De Michiel, situazione complicata

Partiti lunedì 13 gennaio i lavori di pulizia dei canali delle acque meteoriche di corso de Michiel. I tecnici stanno procedendo con gli interventi di pulizia del materiale depositato per tutta la lunghezza del corso, pari a circa 70 metri.

«Sono stati rimossi oltre 8 tonnellate di sedimenti dal primo tratto di condotte – sottolinea il consigliere delegato al ciclo delle acque, Paolo Garibaldi – Alto 1.60 m e largo un metro, il canale è occluso per il 60% e ospita alcuni sottoservizi al suo interno che, una volta ripulito totalmente, verranno rimossi per permettere un flusso migliore delle acque piovane. Il materiale rinvenuto è denso, quasi solido, difficile da asportare con una semplice pulizia idrodinamica, dovremo quindi scendere nel canale per verificare la tipologia di sedimento e predisporne l’eliminazione. Viste anche le condizioni meteo di questi giorni, le operazioni continueranno per tutta la prossima settimana – conclude Garibaldi – Proseguono le videoispezioni per la messa in sicurezza dei canali in tutti i quartieri della città con l’obiettivo di redigere un quadro generale dello stato di salute delle condotte ritenute ancora critiche».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità