Menu
Cerca
Chiavari

Consolidamento della strada di Maxena, Sanguineto e Campodonico

Approvato il progetto definitivo del secondo lotto d’interventi

Consolidamento della strada di Maxena, Sanguineto e Campodonico
Cronaca Chiavari - Lavagna, 30 Dicembre 2020 ore 17:00

A seguito della conclusione del primo lotto di lavori, che ha previsto cinque operazioni distinte di ripristino delle condizioni di sicurezza della strada che collega i quartieri di Maxena, Sanguineto e Campodonico, l’amministrazione chiavarese ha approvato il progetto definitivo relativo all’ultima parte d’interventi per l’installazione di una rete paramassi sulla parete a monte di via per Campodonico. 450 mila euro è il costo complessivo per entrambe le opere di consolidamento.

Consolidamento della strada di Maxena, Sanguineto e Campodonico

«Allo stato attuale la strada non risulta protetta da eventuali distacchi di materiale roccioso che può invadere la carreggiata – spiega Di Capua – È nostra intenzione provvedere al più presto alla messa in sicurezza di quel tratto per tutti coloro che transitano nella zona. Nella fase iniziale verrà effettuata una pulizia delle superfici da rivestire, via radici, ceppaie e tutte quelle parti che risultano essere pericolanti; verranno, quindi, installate reti paramassi e di contenimento a protezione della strada per circa 110 mila euro. Grande è l’attenzione ai quartieri cittadini: partiranno nel 2021 anche le operazioni di asfaltatura di via Ri Alto, ad oggi in cattive condizioni di conservazione a causa della notevole usura».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli