La casa di riposo

Continua a migliorare la situazione al Torriglia

La Fondazione ha pubblicato intanto l’avviso d’asta pubblica di un immobile

Continua a migliorare la situazione al Torriglia
Chiavari - Lavagna, 19 Luglio 2020 ore 11:27

Continua a migliorare la situazione presso la Casa di Riposo Torriglia di via Preli. Come la scorsa settimana rimane sempre una sola persona positiva al virus covid 19; segno che anche nella struttura di via Preli pare che il peggio sia finalmente alle spalle. Anche qui si può dunque, iniziare a pensare alla ripartenza.

Chiavari

E dopo la presentazione del resoconto di bilancio per l’anno 2019, reso noto la scorsa settimana, la Fondazione della casa di riposo ha pubblicato l’avviso d’asta pubblica di un immobile di corso Garibaldi. L’alienazione doveva avvenire già nel mese di marzo, ma poi è stata annullata per l’emergenza sanitaria.

Mercoledì 22 luglio alle ore 16 presso la sala riunioni Ghio Schiffini della Società Economica di Chiavari, di via Ravaschieri 15, avverrà il pubblico incanto per la vendita di un appartamento di proprietà della Fondazione. Si tratta di un immobile situato a Chiavari in corso Garibaldi numero 21 interno 3 situato al secondo piano, con prezzo base d’asta fissato a 250 mila euro. Chiunque fosse interessato all’acquisto, per informazioni può rivolgersi da lunedì a venerdì, agli uffici della Fondazione dalle ore 9 alle ore 12, da venerdì 3 a venerdì 17 luglio previa telefonata al numero 0185307778 oppure consultando il sito internet www.casadiriposotorriglia.it.

L’appartamento ha una superficie catastale totale di 133 metri quadrati (131 metri quadrati escluse aree scoperte), ed è costituito da ingresso, soggiorno, quattro camere, cucina, bagno, ripostiglio, poggiolo. Il pubblico incanto si terrà alla presenza del Legale rappresentante pro tempore della Fondazione e del notaio dott. Federico Cattanei incaricato dalla stessa. Nell’occasione verranno adottate le procedure di distanziamento previste dal D.L. 33 del 16/05/2020 art.1 comma 10 e DPCM del 17/05/2020 art.3 comma 2, con l’obbligo degli intervenuti di dotarsi di sistemi di protezione individuale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità