Cronaca
CAMOGLI

Continuano i delicati interventi a San Nicolò e Punta Chiappa

Interventi su due fronti per la mitigazione del rischio idrogeologico

Continuano i delicati interventi a San Nicolò e Punta Chiappa
Cronaca Golfo Paradiso, 28 Marzo 2022 ore 09:55

Continuano i delicati interventi a San Nicolò e Punta Chiappa.

I lavori

In via San Nicolò si procede con la posa delle reti metalliche armate lungo il percorso che, da dietro la Chiesa, conduce a Punta Chiappa. I lavori prevedono inoltre l’installazione di una barriera paramassi e la realizzazione di palizzate semplici con opere di ingegneria naturalistica nel settore vicino al percorso pedonale. L’intervento, del valore di 210.000 euro, è finanziato con Decreto Ministeriale 23 febbraio 2021 assieme ad altri due progetti di consolidamento e messa in sicurezza presentati dal Comune di Camogli. Il passaggio è pertanto interdetto nei giorni feriali, dalle 8 alle 18.

A Punta Chiappa, i lavori del valore di oltre 53.000 euro, riguardano l’area di competenza comunale adiacente alla proprietà privata in cui lo scorso autunno si verificò il movimento franoso che causò la precipitazione di alcuni blocchi rocciosi e lo smottamento del terreno e, oltre all’installazione di una barriera paramassi, prevedono la manutenzione dell’ultima parte del percorso soprastante il porticciolo svuotando e sostituendo la rete paraschegge.

E’ inoltre previsto un intervento manutentivo lungo via San Nicolò dove verranno ripristinati numerosi gradini ammalorati.

Partiranno inoltre a breve i lavori nella proprietà del FAI in cui si verificò la frana: la messa in sicurezza dell’area è infatti determinante per la riapertura del tratto di percorso che va da Scogli Grossi al ristorante Spadin.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter