Cronaca
REGOLE RISPETTATE

Controlli serrati a Santa, bilancio positivo

Nonostante la giornata primaverile, i cittadini hanno ben rispettato il Decreto ad eccezione di qualche caso sporadico

Controlli serrati a Santa, bilancio positivo
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 16 Marzo 2020 ore 08:16

Posti di blocco ai varchi cittadini, utilizzo delle telecamere di lettura targhe, carabinieri e polizia locale in sinergia sul territorio. È stata questa la domenica delle forze dell’ordine a Santa Margherita Ligure.

Regole rispettate, a parte qualche caso sporadico

Nonostante la giornata primaverile, i cittadini hanno ben rispettato il DPCM ad eccezione di qualche caso sporadico: anche oggi alcuni soggetti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Si tratta di persone provenienti da fuori provincia.
I controlli serrati disposti durante la giornata a Santa Margherita Ligure, da parte dei Carabinieri della Stazione guidati dal comandante maresciallo maggiore Piazza e dagli Agenti della Polizia locale guidati domenica  dal vicecomandante Laura Adami, hanno dimostrato la continua vicinanza alla popolazione chiusa in casa per la loro salvaguardia.
«È stato molto gratificante riceve applausi e ringraziamenti da parte di cittadini affacciati dalle finestre delle loro abitazioni in zona Ghiaia dove si trovavano le pattuglie impegnate al controllo. Un commerciante autorizzato a tenere la sua attività aperta, ha offerto bottigliette d’acqua alle forze dell’ordine impegnate nella zona», questi sono i racconti che arrivano dai rappresentanti delle forze dell’ordine, a cui  il sindaco Paolo Donadoni ha rivolto un sentito ringraziamento a nome della cittadinanza.