Menu
Cerca

Coronavirus, 7 persone all’ospedale San Martino per controlli

Un'intera famiglia sotto osservazione. Toti: "Tutto il nostro sistema sanitario è pronto a fronteggiare qualsiasi eventuale emergenza"

Coronavirus, 7 persone all’ospedale San Martino per controlli
Chiavari - Lavagna, 21 Febbraio 2020 ore 12:43

Questa mattina, intorno alle 9, Regione Liguria ha ricevuto dagli uffici competenti di Alisa la segnalazione che sono state attivate a Genova le procedure di approfondimento, presso l’Ospedale Policlinico San Martino, per un nucleo familiare composto da 7 persone, già sottoposto a sorveglianza attiva dal 16 febbraio.

Oggi pomeriggio gli aggiornamenti

Intorno alle 17.30 presso la Sala Trasparenza di Regione Liguria è previsto un punto stampa di aggiornamento, con il presidente Giovanni Toti, la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale e gli esperti della task force di Alisa (professori Icardi, Bassetti e Ansaldi).

I primi dettagli sulla famiglia coinvolta

Il nucleo familiare coinvolto nelle procedure di approfondimento è composto da sei persone, rientrate lo scorso 15 febbraio da una zona a elevata circolazione del coronavirus, rende noto poco dopo le 13 l’ufficio stampa della Regione: si tratta di due adulti e quattro bambini.

La settima persona che era stata inizialmente considerata vive in Italia ma al di fuori del nucleo familiare: era stata considerata perché in un primo momento risultava residente con l’intera famiglia. Quattro di loro sono al Policlinico San Martino: il papà, asintomatico, e tre bambini con qualche sintomo termico e respiratorio. La mamma e l’altro bambino, al momento asintomatici, sono in isolamento al domicilio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli