Sori

Coronavirus, a Sori la spiaggia diventa a numero chiuso

Troppo afflusso nel weekend, nuova ordinanza del Comune che limita il numero dei bagnanti ad un massimo di 350

Coronavirus, a Sori la spiaggia diventa a numero chiuso
Golfo Paradiso, 10 Luglio 2020 ore 14:20

Diventa a numero chiuso il litorale sorese, con una nuova ordinanza firmata oggi dal Sindaco Mario Reffo, dopo che negli scorsi fine settimana l’afflusso turistico si è dimostrato troppo ingente per garantire il distanziamento sociale in spiaggia.

Spiaggia a numero chiuso, massimo 350 bagnanti

Non è stato sufficiente affidarsi alla responsabilità individuale, alla collaborazione dei concessionari demaniali ed al monitoraggio degli steward privati: eccessivo l’afflusso di persone nei passati fine settimana che ha portato a troppi affollamenti in spiaggia. Dunque il Comune decide di delimitare l’arenile garantendo l’accesso solo ad un numero massimo di bagnanti, quantificato in 350 (oltre ad eventuali invalidi). L’accesso al litorale sarà consentito attraverso i due varchi presso l’Associazione Amici del Mare a Levante ed il pennone della bandiera a Ponente: questi varchi, a partire dal fine settimana del 18 luglio, saranno presidiati da due “guardiaspiaggia” che assicureranno, tramite contapersone, il contingentamento del numero dei bagnanti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità