Cronaca
Raccolta fondi

Coronavirus, attivo il conto corrente regionale per l'emergenza

Toti: «Raccolta fondi destinata al sostegno del personale, di medici e di infermieri per rendere migliori le condizioni di lavoro di chi è impegnato oltre ogni limite per sconfiggere il Coronavirus»

Coronavirus, attivo il conto corrente regionale per l'emergenza
Cronaca Chiavari - Lavagna, 12 Marzo 2020 ore 13:08

Da oggi è attivo il Conto Corrente "Regione Liguria – Raccolta Fondi a Sostegno Emergenza Coronavirus" NUMERO IBAN IT 36 F 06175 01406 000002857680 Intestato: Regione Liguria – Causale – “REGIONE LIGURIA – SOSTEGNO EMERGENZA CORONAVIRUS”. BANCA CARIGE SPA ag 6 – piazza Dante 40 R – 16121 GENOVA. Lo comunica il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

Coronavirus, attivo il conto corrente regionale per l'emergenza

«La raccolta fondi – spiega Toti – è destinata al sostegno del personale, di medici e di infermieri per rendere migliori le condizioni di lavoro di chi è impegnato oltre ogni limite per sconfiggere il Coronavirus».
Le prime offerte sono state destinate direttamente alle strutture scelte dai donatori, ma le telefonate ricevute dal Presidente Toti da cittadini che vogliono offrire contributi sono veramente numerosissime e con questo conto corrente la Regione risponde a queste richieste, ringraziando tutti coloro che vorranno contribuire.
«Le somme raccolte – conclude Toti – saranno destinate esclusivamente alle finalità sanitarie di contenimento del Covid-19 e daremo conto ai cittadini del loro utilizzo. Un grazie per la generosità di tutti coloro che vorranno contribuire a sostenere la nostra sanità che in questo momento è in prima linea e sta sostenendo un grande peso, grazie al lavoro di tutti gli operatori impegnati sul campo».