Cronaca
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, buoni spesa: ecco quanto spetta ai nostri Comuni

I soldi dovrebbero arrivare entro domani, martedì 30 marzo 2020.

Coronavirus, buoni spesa: ecco quanto spetta ai nostri Comuni
Cronaca Chiavari - Lavagna, 30 Marzo 2020 ore 10:22

Quattrocento milioni di euro in buoni spesa ai Comuni per affrontare l’emergenza povertà a seguito dell’epidemia di Coronavirus. Sono previsti dall’ordinanza della Protezione civile. L’80% del fondo sarà distribuito in base alla popolazione, e l’altro 20% si concentrerà nelle zone più povere in base al parametro della distanza fra il reddito pro capite del Comune e quello medio nazionale.

Buoni spesa, in arrivo 400 milioni

I soldi dovrebbero arrivare entro domani, martedì 31 marzo 2020. A quel punto sindaci e servizi sociali dovranno individuare le famiglie a cui riservare il buono spesa. L’ordinanza non stabilisce al momento l’entità di ciascun buono spesa, dando alle Amministrazioni locali margine di manovra a seconda delle situazioni specifiche.

Ecco quanto spetta ai nostri Comuni del Levante ligure:

  • Avegno: 14.212,10 euro
  • Borzonasca: 14.467,41
  • Camogli: 27.785,50
  • Carasco: 24.920,74
  • Casarza Ligure: 42.149,71
  • Castiglione Chiavarese: 10.327,39
  • Chiavari:  145.989,17
  • Cicagna: 18.074,62
  • Cogorno: 31.027,11
  • Coreglia Ligure: 1.900,65
  • Favale: 3.615,51
  • Lavagna: 66.619,45
  • Leivi: 12.856,29
  • Lorsica: 2.918,82
  • Lumarzo: 10.321,33
  • Mezzanego: 11.119,44
  • Moconesi: 17.382,34
  • Moneglia: 14.648,22
  • Ne: 15.968,37
  • Neirone: 6.042,48
  • Orero: 3.434,75
  • Pieve Ligure: 13.280,42
  • Portofino: 2.051,71
  • Rapallo: 157.414,04
  • Recco: 51.064,67
  • Rezzoaglio: 5.899,78
  • San Colombano Certenoli: 18.142,73
  • Santa Margherita Ligure: 47.841,31
  • Santo Stefano d'Aveto: 7.097,31
  • Sestri Levante: 96.324,12
  • Sori: 21.381,21
  • Tribogna: 4.166,62
  • Uscio: 13.734,64
  • Zoagli: 12.850,99