Cronaca
Emergenza sanitaria

Coronavirus, dopo due giorni di calo nuova impennata di casi in Liguria

226 le nuove positività rispetto a ieri, ma nel frattempo la Regione sta aumentando il numero di tamponi effettuati. I morti nell'ultimo giorno sono stati 19

Coronavirus, dopo due giorni di calo nuova impennata di casi in Liguria
Cronaca Chiavari - Lavagna, 29 Marzo 2020 ore 18:13

Coronavirus, dati Alisa-Ministero: in Liguria 2645 positivi al Covid-19, 226 in più di ieri.

Coronavirus, dopo due giorni di calo nuova impennata di casi in Liguria

Sono 2645 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 226 in più rispetto a ieri. Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e il ministero, dei positivi totali, 1243 sono gli ospedalizzati, di cui 166 in terapia intensiva, sono al domicilio 1034 persone (148 in più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 368 (33 più di ieri).

Un nuovo sensibile aumento dopo due giorni in cui i casi stavano sensibilmente calando nel ritmo di crescita. Ma, ancora una volta, va ricordato che si tratta di numeri - e dunque di ritmi - intrinsecamente dipendenti dal numero di tamponi effettuato, che Regione Liguria proprio in questi giorni si è impegnata ad aumentare.

I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 52 (9 più di ieri), le persone decedute dall’inizio dell’emergenza sono 377 (19 più di ieri).

I 1243 ospedalizzati sono così suddivisi:

• Asl1 - 205 (22 in terapia intensiva)

• Asl2 - 167 (31 in terapia intensiva)

• San Martino – 270 (43 in terapia intensiva)

• Evangelico – 66 (8 in terapia intensiva)

• Galliera – 140 (17 in terapia intensiva)

• Asl3 Villa Scassi – 192 (21 in terapia intensiva)

• Asl3 Colletta di Arenzano/Gallino Pontedecimo – 6

• Asl4 – 68 (9 in terapia intensiva)

• Asl5 - 129 (15 in terapia intensiva)

Le persone in sorveglianza attiva sono 3334, così suddivise:

• Asl 1 - 731

• Asl 2 - 739

• Asl 3 - 865

• Asl 4 - 361

• Asl 5 - 638