Cronaca
Santa Margherita

Cozzio: "Mare e aria non vengono inquinati dalle navi da crociera"

Navi da crociera, visita a bordo della Celebrity Beyond

Cozzio: "Mare e aria non vengono inquinati dalle navi da crociera"
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 06 Settembre 2022 ore 16:16

Una visita di cortesia ma anche l’occasione per “carpire” i segreti di come vengono gestite circa 5.000 persone in 306 metri di lunghezza per 39 di larghezza.

Navi da crociera a Santa Margherita Ligure, visita a bordo della Celebrity Beyond

In una degli ultimi scali della Celebrity Beyond, la nuovissima nave da crociera del gruppo Royal Caribbean, che ha inserito Santa Margherita Ligure nei suoi itinerari nel Mediterraneo, una delegazione cittadina - grazie alla collaborazione dell’agenzia marittima Hugo Trumpy - è salita a bordo per uno scambio di saluti e per approfondire il funzionamento di questa città galleggiante. A bordo, accolti dalla Comandante Kate McCue, (la prima donna capitano di una nave da crociera americana), la Comandante del Circomare di Santa Margherita Ligure T.V. Camilla Sartori, il vice sindaco Emanuele Cozzio e il personale dell’Ufficio Ambiente del Comune di Santa Margherita Ligure, le funzionarie Laura Mezzano e Stefania Villa. Due i temi specifici alla base di questa visita, particolarmente cari all’Amministrazione e al sindaco Paolo Donadoni - che conduce la delega all'ambiente - per un confronto di buone pratiche ecologiche: le emissioni e il ciclo dei rifiuti. Ecco quanto emerso ad esito della visita. Il fumo bianco che esce dal fumaiolo è assimilabile a vapore acqueo poiché contiene emissioni con percentuali di tenore di zolfo inferiore allo 0,1% grazie al sistema di lavaggio dei fumi “scrubber” di ultima generazione che abbatte le emissioni. Tutte le dotazioni e le certificazioni sono state verificate dalla Capitaneria di Porto nell’ambito della sua ordinaria attività di controllo e prevenzione. Il mancato rispetto di questi parametri comporterebbe una sanzione di circa 30.000,00 euro. Il trattamento dei rifiuti rispetta una precisa e meticolosa filiera dello smaltimento e, grazie a macchinari all’avanguardia, riesce a: trattare l’organico riducendo il percolato a vapore acqueo; pressare le lattine riducendole a fogli; sminuzzare il vetro in microparti e stoccarlo in sacchi che vengono conferiti nei porti dov’è consentito (ad esempio a Genova); stessa cosa per il cartone mentre l’olio da cucina viene raccolto, trattato e venduto a una ditta che lo trasforma in biofuel. Si tratta, pertanto, di navi totalmente indipendenti, che non consumano risorse del territorio né abbandonano alcunché durante la loro permanenza.

«Ringraziamo la Comandante McCue per averci accolti sulla sua nave e l’agenzia Trumpy – dichiarano  il sindaco Paolo Donadoni (che all’ultimo momento non è potuto salire sulla nave per un impegno istituzionale concomitante) e il Vicesindaco Emanuele Cozzio – è stata una visita molto interessante per vedere da vicino una nave tra le più importanti, se non la più importante, che abbia mai fatto scalo a Santa Margherita Ligure. L’esclusività dell’allestimento va di pari passo con le dotazioni all’avanguardia per la sicurezza dei passeggeri e per la tutela degli ambienti in cui naviga e staziona. Le presenze della Comandante Sartori e dell’Ufficio Ambiente del Comune di Santa Margherita Ligure, che ringraziamo, hanno conferito alla visita un aspetto anche tecnico, e non solo istituzionale, molto interessante e, soprattutto, hanno consentito di fare chiarezza su un aspetto prioritario e imprescindibile: la tutela del nostro prezioso patrimonio ambientale. Occorre precisare con fermezza che le navi da crociera (in particolare se di ultima generazione come quelle che frequentano i nostri punti di fonda, avanguardistiche per strumenti e dotazioni) rispettano caratteristiche tecniche e protocolli operativi stringenti e non arrecano né al nostro mare né all’aria che respiriamo nessuna forma di inquinamento. Questo aspetto è di fondamentale importanza e va ribadito anche per rassicurare la cittadinanza rispetto a preoccupazioni che talvolta si sentono circolare. In una stagione straordinariamente positiva per il nostro territorio, anche la ripartenza del comparto crocieristico – che era state drasticamente arrestato dalla pandemia – è un fatto molto rilevante per il tessuto commerciale cittadino e per la nostra economia: l’indotto diretto, attraverso la tassa di sbarco, porta nelle casse comunali introiti importanti; a questo si aggiunge l’indotto indiretto di circa 2 mila persone (a sbarco) che, per la stragrande maggioranza, vivono il nostro territorio. E poi c’è da considerare gli effetti sulla promozione turistica: stiamo parlando di passeggeri che hanno un’alta capacità di spesa, che scattano fotografie e girano video da far vedere a parenti e amici, che acquistano oggetti-ricordo, e che auspichiamo possano pianificare un altro viaggio in Italia, magari proprio a Santa Margherita Ligure. Cogliamo infine l'occasione per ringraziare il personale della Società Progetto Santa Margherita per il lavoro svolto nell'accoglienza e nella logistica».

La Beyond è la nave più grande della flotta e la più lussuosa del marchio Celebrity. Il viaggio inaugurale è stato il 27 agosto 2022; offre itinerari di nove notti tra l’Italian Riviera, la Francia e isole greche. A inizio ottobre farà rotta verso i Caraibi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter