Dalla Valle Sturla a Sanremo Young

Gaia Gazzolo nello staff del trucco del Festival

Dalla Valle Sturla a Sanremo Young
Valli ed entroterra, 23 Marzo 2018 ore 10:56

Da Borzonasca al Festival di Sanremo. E’ questa la curiosa storia che riguarda una famiglia della Valle Sturla.

Dalla Valle Sturla a Sanremo Young

A raccontarcela è la parrucchiera di Modacapelli, Stefania Curotto: «Da Sanremo Senior a Yuong... si potrebbe dire proprio così! Io sono otto anni che seguo con il gruppo Al Pacino service il parrucco al Festival di Sanremo. Mi era stato proposto di seguire anche quest’altra trasmissione ma, per problemi di lavoro, visto che mi ero già assentata per tutta la settimana sanremese, non ho potuto dare la mia disponibilità».

Ma qualcosa, o meglio qualcuno, della Valle Sturla, è approdato comunque a Sanremo. «Ho proposto mia figlia - continua la parrucchiera - che è al primo anno accademico a Milano della Fashion Avenue. Aveva già frequentato un anno come curatrice d’immagine e studio del makeup». A soli vent’anni Gaia è riuscita ad entrare in un mondo, che almeno all’inizio degli studi, sembra inarrivabile.

Insieme a lei anche Valentina Rivarola: «Figlia di una collega di Genova che come me, da anni, cura il look dei cantanti a Sanremo». Una bella soddisfazione per due ragazze così giovani e per le loro mamme che da anni fanno parte, seppur dietro le quinte, del Festival di Sanremo, ancora considerato l’evento per eccellenza. Una bella soddisfazione anche per la Valle Sturla, visto che Gaia è residente a Mezzanego.

Questo non è il primo successo di Gaia, a giugno è stata l’unica truccatrice per un il video del singolo di Jessica Casula.

5 foto Sfoglia la gallery