I dati del censimento sul commercio chiavarese

L'analisi annuale del comparto produttivo cittadino

I dati del censimento sul commercio chiavarese
Chiavari - Lavagna, 03 Marzo 2018 ore 12:48

Attività ed esercizi, il punto dopo il censimento sul commercio realizzato dall'amministrazione comunale chiavarese.

Censimento sul commercio, lo stato delle attività e degli esercizi al 31/01/2018

Nuovi dati e curiosità su esercizi e attività commerciali, dopo il censimento sul commercio realizzato dall'amministrazione comunale. Palazzo Bianco ha annunciato di ripetere annualmente l’analisi del comparto produttivo cittadino per avere completo il quadro della situazione. Il totale delle unità locali adibite ad attività ammonta a 1318 locali.  Tra queste ci sono due voci, come "alimentari non prevalenti" e "profumerie/cosmetici non prevalenti" nelle quali l'attività di vendita è residuale rispetto all'attività principale (ad esempio il bar o il laboratorio).

Censimento sul commercio i macro numeri dell'indagine

I locali inerenti il commercio sono 731, segue il settore dell’artigianato con 244 attività, ed i pubblici esercizi con 224. Dietro i servizi alla persona con 107, le attività ricettive che sono 82  le agenzie d’affari 28. Rispetto agli anni passati, non compaiono grosse variazioni, eccetto le attività ricettive aumentate notevolmente grazie al fenomeno degli appartamenti ammobiliati ad uso turistico (AAUT), ed un leggero calo nel commercio fisso.

Le variazioni rispetto al 2007

Nella lista delle attività compaiono: tra i pubblici esercizi 1 bar in più, 3 ristoranti in meno e ben 17 bar che effettuano anche ristorazione in più; tra le attività ricettive 4 affittacamere in più, 2 alberghi in meno, 4 b&b in più, 2 case vacanza in più e ben 170 nuovi appartamenti ammobiliati ad uso turistico.

L’elenco delle attività produttive attive al 31 gennaio 2018

Attività artigianali: 49 officine meccaniche; 36 gastronomie/rosticcerie; 17 gelaterie/pasticcerie; 15 sartorie/maglieriste; 13 falegnamerie, odontotecnici, panifici; 10 elettronica; 9 fabbri/serramenti, tipografie; 8 lavanderie/tintorie; 5 calzolerie, cantieristica, orafi, tappezzerie; 4 orologiai; 3 laboratori fotografici, riparazione bici; 2 confezioni artistiche, impianti termici/idraulici, legatorie, toelettatura animali domestici, vetrai; 1 Accordatura e riparazione strumenti musicali, birrificio, cartellonistica, caseificio, cereria, lavorazione ardesia, prodotti ottica, prod.articoli ortopedici, prod.salse, riparazione vetri auto, torreffazione, trasformazione piante officinali. Nessun marmista, materassaio, riparazione attrezzatura sportiva e riparazione videogiochi.

Attività commerciali: 110 sono i negozi di abbigliamento (97 per adulti e accessori, 5 per bambini e 8 che vendono intimo e costumi da bagno), seguono 75 negozi di alimentari (mini e supermercati compresi), 20 negozi di oggetti preziosi,17 pelletterie e 16 mobilifici. Seguono 13 rivenditori di moto e altrettanti ottici, mentre 11 sono le profumerie, gli ortofrutta, i centri di telefonia e negozi di materiale elettrico; scendono a 8 i numeri di distributori di carburante, punti vendita per animali, fioristi e di farmacie, mentre sono 3 le botteghe specializzate in calzature per bambini, ed un unico negozio di articoli religiosi.

Servizi alla persona: sono 78 invece i parrucchieri e 29 gli estetisti.

Pubblici esercizi: 89 bar, 74 bar-ristoranti, 22 ristoranti.

Attività ricettive: 171 appartamenti ammobiliati ad uso turistico, 12 bed and breakfast, 10 affittacamere, 9 alberghi-pensioni, 5 case per ferie-vacanze, 1 agriturismo. Nessun campeggio.