Menu
Cerca
CHIAVARI/LAVORI

Demolito il muro di corso De Michiel

Tra gli interventi, abbattute anche le barriere architettoniche d’accesso al parco di Villa Rocca

Demolito il muro di corso De Michiel
Cronaca Chiavari - Lavagna, 13 Maggio 2020 ore 15:51

Il “muro del pianto” di corso De Michiel

Pericolante e da anni in pessimo stato, il muro presente in corso De Michiel angolo corso Brizzolara è stato demolito questa mattina dalla ditta Traversone s.a.s. incaricata dal Comune: verrà ricostruito in cemento armato, senza modificarne le dimensioni, per un importo complessivo pari a 28.721,25 euro.

L’altro intervento: abbattute le barriere architettoniche all’ingresso del parco di Villa Rocca

In questi giorni, anche l’ingresso del parco di Villa Rocca è interessato da specifici lavori di manutenzione straordinaria per l’eliminazione delle barriere architettoniche e il ripristino della passerella pedonale d’accesso, per un totale di circa 76.540 euro.

«Questo specifico intervento si inserisce all’interno del progetto generale di restyling e valorizzazione di Villa Rocca e del suo parco, come il restauro della Villa, del Tempietto Pompeiano e la sistemazione del Padiglione del tè ( di cui è in corso la gara). La ditta Traversone sta realizzando un nuovo percorso pedonale, nel tratto compreso tra la biglietteria, i bagni pubblici e la serra. Autorizzato dalla Soprintendenza, il materiale impiegato è un composto speciale di resina e polvere di legno, che risulta più manutenibile e resistente agli agenti atmosferici – spiega il sindaco Marco Di Capua -. Infine, questa mattina è stato demolito il muro presente in corso De Michiel, da decenni in totale degrado, che verrà ricostruito e messo a norma. Un intervento importante, richiesto anche dalla direzione del carcere, soprattutto per la sicurezza di chi quotidianamente transita in quella zona».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli