Cronaca

Denunciato per aver colpito l'arbitro di A Ciassetta-Sottocollese

Al giocatore, oltre alla squalifica di due anni, ora è arrivata la denuncia da parte del direttore di gara

Denunciato per aver colpito l'arbitro di A Ciassetta-Sottocollese
Cronaca Chiavari - Lavagna, 27 Marzo 2018 ore 14:41

A seguito della denuncia querela sporta dall’arbitro Emanuele Coccoluto, 27 anni, della sezione della Spezia, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per “lesioni personali” Daniele Porcella, 31enne giocatore della Sottocollese, squadra che milita in Seconda Categoria.

Al giocatore, oltre alla squalifica di due anni, ora è arrivata la denuncia da parte del direttore di gara

I fatti erano avvenuti allo stadio Riboli di Lavagna lo scorso 4 novembre durante la partita tra i lavagnesi dell’A Ciassetta e gli ospiti della Sottocollese, squadra di Davagna. La gara, valida per l’ottava giornata di campionato, era stata sospesa sul 2-1 per i padroni di casa al 12′ del secondo tempo perché Porcella aveva colpito l’arbitro, dopo essere stato espulso. Il direttore di gara aveva riportava lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. Al giocatore della Sottocollese, oltre ad una squalifica fino al 31 dicembre del 2019 comminata dal giudice sportivo, ora è arrivata anche la denuncia.