Cronaca
l'allarme del sappe

Detenuti appiccano due incendi in cella nel carcere di Sanremo a distanza di poche ore

La polizia penitenziaria è dovuta intervenire, per due volte in poche ore, per altrettanti incendi appiccati nelle rispettive da detenuti

Detenuti appiccano due incendi in cella nel carcere di Sanremo a distanza di poche ore
Cronaca Chiavari - Lavagna, 03 Gennaio 2022 ore 15:09

Appiccati due incendi a distanza di poche ore in altrettante celle

La polizia penitenziaria di Sanremo è dovuta intervenire, per due volte in poche ore, per altrettanti incendi appiccati nelle rispettive da detenuti con evidenti problemi psichiatrici "L’aspetto critico – commenta Michele De Lorenzo (Sappe Liguria) – è che dinanzi a questa ormai consolidata routine di incendi dolosi, non sono potenziati i presidi di protezione quali autorespiratori, coperte e guanti termici ad esempio".

Prosegue: "In questo caso, i detenuti psichiatrici presenti a Sanremo sono concentrati tutti in un unico reparto e dopo il primo incendio un altro detenuto, emulando il precedente episodio, ha appiccando fuoco nella sua cella". A quanto si apprende, la polizia penitenziaria è stata costretta per due volte a evacuare l’intero reparto dirigendo i detenuti in altri settori protetti del carcere portando in salvo i detenuti responsabili.