Moneglia

“Diamo una nuova mano a Leonardo”

La raccolta fondi per comprare al 15enne una protesi robotica

“Diamo una nuova mano a Leonardo”
Cronaca Sestri - Val Petronio, 20 Gennaio 2021 ore 08:31

Leonardo Ravelli, 15 anni, sogna di poter riavere la mano che gli è stata amputata. Il ragazzo l’ha persa raccogliendo un petardo avvolto nella carta.

La storia

La famiglia di Leonardo ha lanciato una raccolta fondi che fino ad oggi ha raccolto oltre 12mila euro. L’obiettivo è arrivare a 50mila euro, cifra necessaria per acquistare una protesi robotica.

“Leonardo è un ragazzo pieno di voglia di vivere, appassionato di animali, terra, agricoltura – spiega il padre Claudio – Sperimenta, prova, inventa. A capodanno 2020 è stato, purtroppo, protagonista dei titoli dei giornali del primo giorno dell’anno. Con il suo amico, è andato nella piazza del paese per festeggiare la mezzanotte. Nel rientrare a casa, ha notato in terra una specie di rotolo di carta igienica avvolto in carta di giornale e nella curiosità dei suoi 14 anni, lo ha raccolto e gli è esploso in mano. Gli ha causato ferite al volto, alle gambe, schegge negli occhi, la perforazione di un timpano e l’amputazione totale della mano. Per tornare ad una vita “quasi” normale, Leonardo, ha bisogno di una protesi robotica e purtroppo i costi sono troppo gravosi da sostenere per noi. Chiediamo di sostenerci per restituire il sorriso e la voglia di fare a Leonardo, chiediamo una mano”.

Per partecipare alla raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/diamo-una-nuova-mano-a-leonardo

In questo video Leonardo prova l’emozione di come sarà possibile riavere le funzionalità di una mano:

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli