DiscoBus: Moneglia "tagliata fuori"?

Il servizio Atp che collega il Tigullio notturno e permette il rientro in sicurezza dai luoghi della movida non arriva a Moneglia: nel borgo si pensa a possibili soluzioni

DiscoBus: Moneglia "tagliata fuori"?
Sestri - Val Petronio, 14 Luglio 2018 ore 08:48

Il servizio DiscoBus collega le notti del Tigullio, ma Moneglia resta fuori: il tema approderà in consiglio comunale.

DiscoBus, Moneglia resta fuori

Lo scorso fine settimana ha preso il via il servizio DiscoBus di Atp, che collega sino a tarda notte il Tigullio da Sestri Levante a Santa Margherita. Un servizio molto utile per i giovani (e non solo) per consentire il rientro in sicurezza dai luoghi della movida, evitando, fra le altre cose, la necessità di mettersi al volante magari dopo aver bevuto un bicchiere di troppo. Ma Moneglia non fa parte dei Comuni toccati dal servizio. La minoranza consiliare del gruppo "Per Moneglia" intende discuterne nel prossimo consiglio comunale, con una mozione volta a trovare un'integrazione al collegamento attraverso il servizio taxi locale, che - insomma - faccia da "coincidenza" con le fermate del DiscoBus a Sestri Levante.

È infatti presumibile che - atti e volontà politiche a parte - anche volendo Moneglia non avrebbe potuto che restare tagliata fuori dal DiscoBus: la presenza delle gallerie, con i loro semafori il cui verde scatta ogni 20 minuti, avrebbe significato per il servizio Atp un tale allungamento della tratta da renderne impossibile logisticamente una tabella oraria congrua con l'ampio territorio da collegare. Oltre a dover attendere infatti il semaforo da Sestri Levante (con il rischio di perderlo e dover aspettare altri 20 minuti in caso di ritardo anche minimo, inferiore ai 5 minuti), altri 20 minuti sarebbero dovuti passare per poter ripartire da Moneglia dopo avervi fatto sosta.

Ma, certo, una soluzione integrativa come quella proposta dalla minoranza potrebbe rivelarsi utile: se si abbina il suddetto isolamento causato dalle gallerie (per giunta tratta di strada particolarmente pericolosa in piena notte) alla scarsità di altri collegamenti  (l'ultimo treno che da Sestri Levante ferma a Moneglia è prima della mezzanotte, quasi arduo pensare persino ad una banale cena fuori, figurarsi alla movida), muoversi la sera dal borgo levantino affidandosi ai trasporti pubblici è virtualmente impossibile.