francia sotto attacco

“Dite ai miei figli che li amo” Le ultime parole strazianti della donna assassinata a Nizza

Si era rifugiata in un bar nei pressi della Cattedrale Notre Dame, gravemente ferita alla gola

“Dite ai miei figli che li amo” Le ultime parole strazianti della donna assassinata a Nizza
29 Ottobre 2020 ore 15:34

Ha cercato rifugio in un bar nei pressi della Cattedrale Notre-Dame, dopo che l’attentatore le ha inflitto una profonda ferita alla gola. E’ morta pochi minuti dopo, tra le braccia dei soccorritori e dopo aver affidato loro le sue ultime struggenti parole “dite ai miei figli che li amo”, la terza vittima dell’attentato terroristico -. con ogni probabilità di matrice islamista – che si è consumato questa mattina a Nizza (QUI). Questo secondo quanto riportano alcuni media francesi e i testimoni all’interno del bar. All’interno della chiesa, bersaglio dell’attentato, sono morte altre due persone: una donna, massacrata dal coltello dell’attentatore  e il sagrestano della cattedrale, ferito a morte. Dopo un’operazione di polizia, un terrorista è stato ferito, arrestato e trasportato in ospedale. Parrebbe che abbia agito da solo, ma le TV francesi parlavano, a un certo punto, di un secondo uomo in fuga.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità