Cronaca
Coronavirus

Divieto di spostarsi in altri Comuni, la nuova ordinanza ministeriale

Stazioni ed hub di trasporto saranno presidiati: lo scopo è quello di impedire esodi da Nord a Sud

Divieto di spostarsi in altri Comuni, la nuova ordinanza ministeriale
Cronaca Chiavari - Lavagna, 22 Marzo 2020 ore 17:10

Varata da Ministero dell'Interno e della Salute una nuova ordinanza, dopo quella delle scorse ore sulla chiusura delle attività produttive non indispensabili, che, per contrastare ulteriormente il diffondersi del contagio da Covid-19, pone un nuovo e ancor più chiaro divieto a tutte le persone di trasferirsi o spostarsi con qualsiasi mezzo - pubblico o privato - in un Comune diverso da quello in cui si trovano. Fatte salve, naturalmente, comprovate esigenze lavorative o di assoluta necessità, fra cui motivi di salute.

L'ordinanza, che entra in vigore già da oggi 22 marzo e lo resterà fino ad un nuovo DPCM dedicato, porterà a presidiare stazioni ed altri hub di trasporto: con l'evidente scopo primario di evitare un pericoloso esodo da Nord a Sud del Paese.