Casarza Ligure

Domato l’incendio di Casarza, in fumo sono andati 10 ettari

In corso le operazioni di bonifica, salve case e campeggi. Ancora ignote le origini del fuoco

Domato l’incendio di Casarza, in fumo sono andati 10 ettari
Sestri - Val Petronio, 20 Settembre 2020 ore 08:32

Sono proseguite per tutto il giorno di ieri le operazioni di spegnimento a Casarza Ligure dell’incendio divampato venerdì sera ai piedi del Bracco. Data la zona estremamente impervia sono riusciti ad operare solo 2 elicotteri AIB. Le squadre dei vigili del fuoco hanno presidiato le zone di interfaccia a difesa delle abitazioni, riuscendo nell’arduo compito di evitare evacuazioni: salvi anche alcuni campeggi confinanti il fronte del fuoco. Circa 10 gli ettari di bosco, tra Casarza e Sestri Levante, andati comunque in fumo.

Il fuoco si è sviluppato nelle vicinanze di un’officina, da un terreno privato in un’area di deposito materiale: qui si indaga sulle dinamiche di innesco, ancora aperte tutte le ipotesi, mentre in queste ore proseguirà il lungo lavoro di bonifica per evitare che il fuoco possa riprendere.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità