Cronaca
Chiavari

Dubbi dissipati, l’autovelox di via Parma è legale

Bisso: "Funzionante solo in modalità presidiata"

Dubbi dissipati, l’autovelox di via Parma è legale
Cronaca Chiavari - Lavagna, 29 Marzo 2020 ore 14:59

Il velox di via Parma posizionato all’altezza della Scotto pneumatici è legale. A far discutere, una sentenza della Corte di Cassazione (la N.16622/2019 del 20 giugno 2019) che ha posto il dubbio nel caso in cui le strade urbane od extraurbane in cui è posto un autovelox, non presentino le caratteristiche previste dal codice della strada.

Il caso

Stiamo parlando di strade a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico, con almeno due corsie di marcia, ed una eventuale corsia riservata ai mezzi pubblici, banchina pavimentata a destra e marciapiedi. «Non è il caso di Chiavari, perché l’autovelox posizionato a Caperana è fisso ma non automatico – ha spiegato il Comandante della Polizia Municipale di Chiavari, il dirigente Federico Luigi Defranchi Bisso -. E’ funzionante solamente in modalità presidiata». Per questo motivo, le sanzioni emesse in questi mesi non sono annullabili. «Abbiamo installato il velox nell’area perché è un punto strategico per controllare l’andamento della circolazione in una strada, con il limite di velocità di 50 Km orari, che prevede il passaggio di 40 mila mezzi al giorno – ha aggiunto Bisso -. L’impianto è attivabile 24 ore su 24, ed è stato pensato soprattutto per i controlli notturni. Di giorno, nella via, solitamente gli incidenti sono dovuti più ai comportamenti scorretti degli automobilisti che alla velocità. Ha soprattutto una funzione statistica per il rilevamento della velocità media».