Cronaca

E' morto Giuseppe Bacigalupo, era stato sospettato di aver picchiato la sua badante

Era stato assolto dall'accusa di tentato omicidio nei confronti di Maria Satera, trovata morta ad inizio anno

E' morto Giuseppe Bacigalupo, era stato sospettato di aver picchiato la sua badante
Cronaca Valli ed entroterra, 24 Maggio 2018 ore 07:42

E' morto a 83 anni Giuseppe Bacigalupo. Il decesso è avvenuto nella sua casa di Gattorna, frazione di Moconesi, per cause naturali, durante il sonno. A darne notizia l'edizione odierna de Il Secolo XIX.

Era stato assolto dall'accusa di tentato omicidio nei confronti di Maria Satera, trovata morta ad inizio anno

L’uomo era stato coinvolto in una vicenda giudiziaria con la sua ex badante, Maria Satera. La donna era stata aggredita a sprangate nel marzo 2015, in casa, e ridotta in fin di vita. Bacigalupo era stato arrestato: in primo grado era stato condannato a 9 anni e 4 mesi per tentato omicidio ma la corte d'appello di Genova lo aveva assolto. La donna, che faceva da badante all'anziano con il quale avrebbe dovuto sposarsi, non aveva mai fatto il nome dell'aggressore. Satera era stata trovata morta nel gennaio di quest’anno a 58 anni. Il corpo della donna si trovava in fondo alle scale, la porta di casa a Bargagli aperta e la luce accesa.