Ospedaletti

Educatrice di un centro estivo positiva al coronavirus, scattano le procedure di sicurezza

Accade nell'imperiese: le famiglie dei bambini non sono sottoposte a quarantena e solo ai sette bambini del gruppo interessato verrà fatto il tampone. In attesa del risultato resteranno a casa

Educatrice di un centro estivo positiva al coronavirus, scattano le procedure di sicurezza
Chiavari - Lavagna, 10 Luglio 2020 ore 13:20

Un’educatrice del Centro Estivo di Ospedaletti, in provincia di Imperia, è risultata positiva al Coronavirus. Lo riferiscono i colleghi di Prima La Riviera: la maestra si è recata presso il pronto soccorso per questioni private e dopo il tampone è risultata positiva. Dopo l’esito del test sono scattate tutti gli accertamenti.

Dopo la positività al test sono scattate le misure di sicurezza

Le famiglie dei bambini, precisano dal comune dell’imperiese, non sono sottoposte a quarantena e solo ai sette bambini del gruppo interessato verrà fatto il tampone. In attesa del risultato resteranno a casa. Saranno ammessi al centro estivo i bambini con esito negativo.

Nel Centro estivo le sezioni sono organizzate in piccoli gruppi di massimo 5 bambini nella fascia d’età compresa tra i 3 e i 5 anni e di massimo sette bambini nella fascia d’età compresa trai 6 e gli 11 anni, come previsto dalle linee guida nazionali e regionali.

Il centro è organizzato in quattro sezioni, ciascuna con il proprio personale educativo e le attività che si svolgono (gioco, pranzo, laboratorio ed uscite) sono svolte in modo distinto e senza alcun contatto tra i vari gruppi.

Inoltre, conclude il Comune, il centro è dotato di tutti i DPI previsti per il personale e gli utenti e gli spazi sono stati sanificati prima della riapertura e viene sanificato due volte alla settimana.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità