Chiavari

Emergenza covid, spazzatrice sospesa sino al 3 dicembre

Per i parcheggi, invece, rispetto al lockdown passato, non è prevista ancora alcuna gratuità

Emergenza covid, spazzatrice sospesa sino al 3 dicembre
Cronaca Chiavari - Lavagna, 14 Novembre 2020 ore 11:33

Emergenza Covid, sospesa la spazzatrice. Come avvenuto per la prima ondata della scorsa primavera, il comune di Chiavari ha disposto la sospensione del servizio di lavaggio meccanizzato delle strade fino al prossimo giovedì 3 dicembre:

“A seguito dei provvedimenti contenuti nell’ultimo DPCM – ha annunciato una nota stampa di Palazzo Bianco -, in cui è prevista a livello nazionale la limitazione della circolazione delle persone dalle 22 alle 5 del mattino successivo, il Comune di Chiavari ha deciso di sospendere il servizio di spazzamento meccanico serale delle strade (compreso tra le ore 20 e le 23) da giovedì 5 novembre a giovedìi 3 dicembre compreso”.

Rispetto al lockdown dei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio, al momento non è prevista alcuna gratuità della sosta per il servizio dei parcheggi a pagamento della città. Da fonti di Palazzo Bianco, si apprende che, in caso di aggravamenti della situazione di emergenza potrebbe rientrare anche questo provvedimento di sicurezza. A richiedere la gratuità di posteggi e autostrada, il coordinamento di Italia Viva Tigullio:

“Ci rivolgiamo ai sindaci del territorio che va da Genova a Sarzana, affinché rendano gratuiti tutti i posteggi – chiedono i coordinatori civici Franco FiorenzaGiorgio GianelloLorenza TraversoMattia Villani-. Chiediamo inoltre di intercedere col Ministero dei Trasporti, per cercare di calmierare o ancor meglio azzerare i pedaggi per questa tratta autostradale”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità