Erogavano meno benzina di quanto mostrato sul display, sequestrati due impianti

Controlli nell’entroterra della provincia di Genova, i titolari denunciati e segnalati per sanzioni dalla Guardia di Finanza

Erogavano meno benzina di quanto mostrato sul display, sequestrati due impianti
09 Novembre 2017 ore 08:30

Due impianti di distribuzione carburante e sei colonne erogatrici sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza, nell’entroterra della provincia di Genova, in quanto fornivano benzina in misura inferiore rispetto a quanto visualizzato sul display.

Controlli nell’entroterra della provincia di Genova, i titolari denunciati e segnalati per sanzioni dalla Guardia di Finanza

Inoltre, da quanto accertato dalle Fiamme gialle, non erano state sottoposte alle procedure di revisione periodica obbligatoria. I titolari degli impianti sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per frode nell’esercizio del commercio e alterazione di congegni, prevista dal Testo unico accise, nonché segnalati alla Prefettura di Genova e alla Camera di Commercio, Ufficio metrico, per l’irrogazione delle connesse sanzioni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità