Escursione notturna sul lungo Entella, un successo

La visita guidata, organizzata dalla Lipu lungo la sponda lavagnese, si è svolta lo scorso 26 agosto

Escursione notturna sul lungo Entella, un successo
Chiavari - Lavagna, 28 Agosto 2018 ore 15:57

Ha riscontrato molta soddisfazione da parte dei circa 20 partecipanti, l’escursione notturna organizzata domenica 26 agosto dai volontari della Lipu lungo la sponda lavagnese del fiume Entella.

La visita guidata, organizzata dalla Lipu lungo la sponda lavagnese, si è svolta lo scorso 26 agosto

E’stata una valida occasione per apprezzare i suoni della natura in un momento insolito e poco comune per osservare un habitat; si è riscontrata la fatica dell’isolarsi dal trambusto cittadino e dall’inquinamento luminoso; è stato necessario, infatti, risalire di molto il fiume per arrivare in una zona di silenzio e di bassa illuminazione. Qui, però, è stato possibile apprezzare il canto dei grilli, il rumore del vento tra le canne, i salici e i pioppi e, il più apprezzato, lo sciabordio dell’acqua del fiume contro i sassi affioranti dell’alveo. Durante il passaggio dei partecipanti, alcune folaghe si sono fatte sentire; questi uccelli acquatici, completamente mimetici con la notte per via del loro piumaggio nero, pur essendo animali diurni, usano la luce della luna piena, presente anche in questa occasione, per fare ancora qualche spuntino notturno. Così come anche il verso di un airone cenerino nel suo grido d’allarme ha suscitato curiosità e stupore. Tutta l’escursione è stata accompagnata da spiegazioni scientifiche sulle caratteristiche dell’oasi e dei suoi abitanti alati e si è conclusa con l’appuntamento alla prossima escursione diurna, prevista ad ottobre, in occasione dell’arrivo degli uccelli migratori diretti in Africa a svernare.