Esplosione nella fabbrica di fuochi d’artificio, apprensione anche a Recco e Rapallo

Due dipendenti feriti: lo stabilimento del foggiano partecipa da tempo direttamente agli iconici spettacoli pirotecnici delle due città del Levante

Esplosione nella fabbrica di fuochi d’artificio, apprensione anche a Recco e Rapallo
Golfo Paradiso, 28 Aprile 2018 ore 16:09

San Severo, Foggia: due esplosioni nella mattinata di oggi, attorno alle 9, in uno stabilimento che produce fuochi d’artificio.

Esplosione a Foggia: la ditta partecipa agli spettacoli pirotecnici di Recco e Rapallo

Due i lavoratori feriti, che avrebbero dalle prime informazioni 45 e 36 anni, dei quali uno – il più giovane – in più gravi condizioni, trasportato al centro grandi ustionati dell’ospedale di Brindisi. L’onda dell’apprensione raggiunge anche il Levante: già perché la ditta, quella dei fratelli Del Vicario, contribuisce da tempo agli annuali ed iconici spettacoli pirotecnici delle città di Rapallo e della Sagra del Fuoco di Recco. I suoi sparatori, infatti, collaborano a Rapallo con il sestiere Seglio e a Recco col quartiere di Bastia.

Nello stabilimento si stava lavorando alla preparazione dei fuochi per le celebrazioni del patrono della cittadina pugliese: le esplosioni, riferiscono i residenti, sono state tali da essere distintamente udite anche a molti chilometri di distanza, e da pressoché «distruggere i capannoni dell’azienda», riferisce una nota del Comune. Delicato anche l’intervento dei Vigili del Fuoco, che per mettere in sicurezza l’area hanno dovuto affrontare un principio d’incendio scatenato dalle prime detonazioni, con l’ovvio concreto pericolo se ne potessero innescare ulteriori.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità