l'iniziativa

Eutanasia, in corso la raccolta di firme a Chiavari: centinaia le adesioni

Il prossimo appuntamento sabato 17 luglio

Eutanasia, in corso la raccolta di firme a Chiavari: centinaia le adesioni
Cronaca Chiavari - Lavagna, 09 Luglio 2021 ore 10:45

In corso da questa mattina a Chiavari, fino a mezzogiorno e mezza, in via Martiri della Liberazione davanti alla farmacia Bellagamba, la raccolta di firme per ottenere il referendum sull'eutanasia. Il referendum vuole abrogare parzialmente la norma penale che impedisce l’introduzione dell’Eutanasia legale in Italia. L’omicidio del consenziente, infatti, non è altro che un reato speciale (rispetto a quello di portata generale di cui all’art. 575 cp sull’omicidio) inserito nell’ordinamento per punire l’eutanasia. Maggiori informazioni sul sito del referendum.

Ampia partecipazione dei cittadini

Ampia l'adesione alla raccolta, promossa dal Comitato Referendum Eutanasia Legale e dall'associazione Luca Coscioni: nella mattinata sono oltre un centinaio le firme finora raccolte. Sul numero del Nuovo Levante in edicola oggi troverete un ampio servizio sulla campagna e l'intervista a Marco Lamberti, referente del comitato, che rivendica il diritto alla "dolce morte" in caso di dolore insopportabile e irreversibile.