Eventi estivi, primi bilanci tra novità e... sorprese

Tra le location degli eventi estivi chiavaresi più apprezzate dal pubblico, il lungoporto Giussani

Eventi estivi, primi bilanci tra novità e... sorprese
Chiavari - Lavagna, 08 Settembre 2018 ore 13:04

Con l’arrivo di settembre arriva anche la fine dell’estate. Riguardo agli eventi estivi in calendario nel Comune di Chiavari, l’afflusso di pubblico è stato positivo. A stilare un bilancio, l’assessore alla Promozione della Città, Gianluca Ratto. «Gli eventi sono stati un successo sia di pubblico per il grande afflusso che di critica per la qualità dell’offerta proposta – commenta -. Sicuramente fare una classifica dei migliori eventi estivi è difficile, ma credo che tra i più belli ci siano il concerto di Omar Pedrini in piazza N.S. dell’Orto, dove il cantautore italiano ha colpito con due ore di concerto coinvolgendo il pubblico, i Queen Mania con Katia Ricciarelli in piazza Gagliardo e l’evento “A forza di essere vento” dedicato a Fabrizio De Andrè in piazza Fenice».

Per gli eventi tra le location più apprezzate il lungoporto Giussani

Tra le location più piaciute dal pubblico, il lungoporto Giussani: «E’ la zona che forse ha sorpreso di più, sia con il concerto di Napo, che per gli eventi di ChiavarinCosplay con le esibizioni di Giulia Ottonello e Cristina D’Avena». Si è conclusa giovedì 30 agosto, la rassegna gratuita “Chiavari in Jazz”.  «L’amministrazione ha optato per questa formula ampliando quantità e qualità all’evento, legando la città al Jazz, indissolubilmente. Il connubio con il patrimonio storico, affiancato alla promozione dei prodotti locali, è un’idea su cui stiamo lavorando. Un’occasione di viaggio, d’interesse culturale e gastronomico vista la recente costituzione del “Consorzio dei Ristoratori Chiavaresi”».

A settembre un'ultima manifestazione

Obiettivo, attirare quel turismo di qualità che non si muove per le offerte del momento (last minute e low cost): «Ma per tutto quello che rende esclusiva una vacanza». A settembre, prevista una sorpresa: un ultimo evento in un quartiere non centrale: «Dedicato a chi con passione ha seguito i nostri eventi».