Expo Fontanabuona, presentata la 35esima edizione

Dal 29 agosto al 1° settembre negli spazi espositivi di Calvari, Area 1, nel comune di San Colombano Certenoli

Expo Fontanabuona, presentata la 35esima edizione
Cronaca Valli ed entroterra, 27 Agosto 2019 ore 17:43

Presentato stamattina al Gran Caffè Defilla di Chiavari il programma della trentacinquesima edizione di Expo Fontanabuona Tigullio, in calendario da giovedì 29 agosto a domenica 1° settembre 2019 negli spazi espositivi di Calvari, Area 1, nel comune di San Colombano Certenoli. Una serie di iniziative sono previste anche al Lascito Cuneo. Il taglio del nastro di Expo avverrà alle ore 18 del 29 agosto. Gli spazi espositivi saranno aperti dalle 15 alle 23.30, l’ultimo giorno dalle 10.30 alle 23. Figurano nomi di espositori sempre presenti ad Expo ma anche nuovi standisti. Confermati gli spazi dedicati alla filigrana, al macramè, ai mobilifici artigianali della valle. Presente anche il Parco Naturale Regionale dell’Aveto. D’effetto lo stand di Città Metropolitana di Genova, realizzato in compartecipazione con l’Agenzia di Sviluppo Gal Genovese, con l’obiettivo di dare anche risalto alle eccellenze di arte e artigianato del territorio. All’interno si troveranno i tessuti dei damaschi di Lorsica, oggettistica in ardesia, le girandole della ditta Giobas, le polene dello scultore e intagliatore Franco Casoni, oltre naturalmente a specifico materiale informativo della Città Metropolitana di Genova. Queste realtà, saranno protagoniste di un incontro sabato 31 agosto 2019 alle 17.45.

Dal 29 agosto al 1° settembre negli spazi espositivi di Calvari, Area 1, nel comune di San Colombano Certenoli

«Il programma delle quattro giornate è ricco di eventi e appuntamenti di qualità: momenti di confronto, potenzialità del territorio e dei suoi prodotti, spettacoli, musica, solidarietà, giochi, dimostrazioni e laboratori. Manteniamo così una manifestazione sentita ed attesa, ci presentiamo con un nuovo logo, una grafica rinnovata, semplice ma curata. Per quanto concerne la parte gastronomica, andando incontro alle richieste pervenute, è previsto quest’anno un sistema di rotazione che permette un’alternanza dell’offerta gastronomica locale. E dunque la prima sera, 29 agosto, specialità a cura della Pro Loco di San Colombano Certenoli, il 30 agosto della Pro Loco della Val Graveglia, il 31 agosto la Pro Loco di Moconesi, il 1° settembre, sia a pranzo che a cena a cura della Croce Rossa di Cicagna. Previsto altresì un incontro/dibattito dedicato alla raccolta differenziata dei rifiuti, a cura del Consorzio Rio Marsiglia, venerdì 30 alle 17.30. Mentre domenica, alle 18.30, incontro sulle problematiche legate all’apicoltura, insieme all’associazione A.L.P.A. Miele. Per quanto riguarda la parte dedicata agli spettacoli, con inizio alle 21.30 giovedì 29 agosto ci saranno i musicisti Gioacchino Costa, Andrea Quarantelli ed Arianna Serra. Speciale guest, Andrea Ceccon. Venerdì 30 agosto (21.15) commedia dialettale “In -na vurpe a tie l’altra” della compagnia teatrale “I Ruspanti”. Sabato 31 agosto Recital del cantautore Roberto De Bastiani, accompagnato da Luca Scherani ed Alberto Olivieri, e talk con il giornalista Mauro Boccaccio dedicato alla musica e all’America. Domenica 1° settembre chiude la kermesse la cantautrice Giulia Cancedda “Cance”. Quest’anno, il parcheggio a disposizione per visitare la manifestazione è completamente gratuito. Ferrara ringrazia la Regione Liguria, la Città metropolitana e la Camera di Commercio, per il sostegno e la collaborazione dimostrati anche per questa edizione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli