Cronaca
IL CASO

Fa la spesa in un altro Comune, multata: scatta l'interpellanza

Una cittadina di San Colombano Certenoli sorpresa con l'autocertificazione a fare la spesa nel Comune limitrofo presso l'Ipercoop I Leudi di Carasco

Fa la spesa in un altro Comune, multata: scatta l'interpellanza
Cronaca Valli ed entroterra, 20 Aprile 2020 ore 08:31

Fa la spesa in un altro Comune, multata: scatta l'interpellanza. A raccontare la situazione, il gruppo consiliare Territorio e Sviluppo di San Colombano Certenoli

"Se in alcuni piccoli negozi mancano beni di prima necessità, bisogna pur garantire lo spostamento almeno al supermercato del Comune limitrofo"

"È nato un caso su una multa effettuata sabato 18 aprile dalla polizia stradale di Chiavari ad una cittadina di San Colombano Certenoli sorpresa con l'autocertificazione a fare la spesa nel Comune limitrofo presso l'Ipercoop I Leudi di Carasco". Il gruppo consiliare Territorio e Sviluppo non ci sta e chiede un chiarimento con una interpellanza al sindaco affinché la Prefettura faccia un chiarimento.
"Se nel comune di San Colombano Certenoli non vi sono alcuni beni di prima necessità in alcuni piccoli negozi, bisogna pur garantire lo spostamento almeno al supermercato del Comune limitrofo se nel proprio non c'è" fa notare il gruppo consiliare.
È assurdo secondo i consiglieri comunali di minoranza Claudio Solari, Mirco Aste e Sergio Vaccaro "potersi spostare nel Comune limitrofo per andare nell'orto e non poter andare al supermercato se nel proprio comune non esiste".
Se ne discuterà nel prossimo consiglio comunale.