Santo Stefano d'Aveto

“Fallo ancora”… e così è stato, al Prato della Cipolla

Questa volta è un po' più piccolo, ma... "le dimensioni non contano", giusto?

“Fallo ancora”… e così è stato, al Prato della Cipolla
Cronaca Valli ed entroterra, 31 Dicembre 2020 ore 09:09

È di grandezza molto più modesta – ma, si suol dire, non sono le dimensioni che contano, e a Natale siamo tutti più buoni e fingiamo di crederci – ma è riapparso nelle immagini della webcam del Limet puntata sul Prato della Cipolla a Santo Stefano d’Aveto un nuovo “pupazzo” di neve di forma fallica. Dopo l’exploit goliardico di alcuni artisti a inizio mese, durato appena un giorno prima che fosse rimosso, qualcuno ha forse preso alla lettera il seguente concorso ironico lanciato dalla Ski Area Santo Stefano, “Fallo Ancora” e così… ha fatto.

Quanto durerà questa volta? Staremo a vedere, ma se ce lo concedete speriamo arrivi almeno sino alla mezzanotte; perché, diciamocelo, il 2020 merita di essere salutato per quello che è stato: un anno davvero del… pupazzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità