Cronaca
camogli

Farmaci a domicilio

Ricette telefoniche con il proprio medico curante

Farmaci a domicilio
Cronaca Golfo Paradiso, 10 Marzo 2020 ore 08:43

A seguito dell’emergenza Covid 19, il Comune di Camogli, Assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e le Pubbliche Assistenze, attiva un servizio di consegna farmaci a domicilio.

A favore di: anziani residenti a Camogli, soli, privi di rete familiare e sostegni domiciliari, affetti da patologie per cui è consigliato non recarsi negli ambulatori medici e farmacie.

Chi attiva il servizio: il servizio è attivato esclusivamente dal Medico Curante, che conoscendo il proprio paziente sia dal punto di vista sanitario che sociale, ne valuta l’opportunità all’accesso al servizio e prescrive le medicine necessarie.

Come si attiva il servizio

L’anziano non si reca in ambulatorio, si mette in contatto telefonico con il proprio Medico Curante, che provvede a trasmettere telematicamente la ricetta o alla consegna cartacea alla Farmacia di riferimento.
La Croce Verde Camogliese e i Volontari del Soccorso di Ruta, ciascuna per competenza territoriale, ogni giorno verso le 18 si metteranno in contatto con la farmacia di zona (Croce Verde con quelle di Camogli centro: Camogli e Simonetti, i Volontari del Soccorso con quella di Ruta) e si recherà con i propri volontari a prelevare la busta con i farmaci per poi consegnarli al paziente, che corrisponderà solo l’importo dello scontrino.
Il servizio per l’anziano è gratuito.

Il servizio durerà fino al 3 aprile

Questo servizio decorrerà da mercoledì 11 marzo e durerà fino al 3 aprile, con possibilità di proroga, secondo il perdurare dell’emergenza sanitaria.
I medici coinvolti nel servizio sono: D.ssa Cristiani, Dott. Mannucci (anche Assessore ai servizi sociali che ha condiviso e promosso l’idea di questo servizio), Dott. Olivari e Dott. Fravega.