Menu
Cerca
si riapre!

Fase 2: multe fino a 3mila euro e chiusura dell’attività per chi non rispetta le regole – In allegato le linee guida

L'Associazione Nazionale Comuni Italiani ha realizzato un vademecum per la riapertura delle attività commerciali a partire da oggi, lunedì 18 maggio

Fase 2: multe fino a 3mila euro e chiusura dell’attività per chi non rispetta le regole – In allegato le linee guida
Cronaca Chiavari - Lavagna, 18 Maggio 2020 ore 14:05

Oggi si entra a pieno nella Fase 2 e dopo settimane di attesa e indiscrezioni su quello che sarebbero state le linee guida per la riapertura ecco in breve le regole diffuse dall’Anci. L’Associazione Nazionale Comuni Italiani ha realizzato un vademecum per la riapertura delle attività commerciali a partire da oggi, lunedì 18 maggio.

Resta in vigore ancora l’uso della mascherina in situazioni in cui non si possono mantenere le distanze di sicurezza e all’interno dei pubblici esercizi. I commercianti ed esercenti che non faranno rispettare le regole all’interno del proprio locale o negozio rischiano una multa che va da 400 a 3mila euro e la chiusura dell’attività da 5 a 30 giorni. Sanzioni penali per chi, invece, non rispetta la quarantena: arresto da 3 a 18 mesi e un’ammenda da 500 a 5mila euro.

Ecco le regole in vigore da oggi

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli