Ferito sul Monte di Portofino, soccorso dal Corpo Nazionale di Soccorso Alpino

L'elicottero dei Vigili del Fuoco ha effettuato il recupero e trasportato il ferito - con un possibile trauma cranico - al San Martino di Genova

Ferito sul Monte di Portofino, soccorso dal Corpo Nazionale di Soccorso Alpino
19 Novembre 2017 ore 15:52

Un uomo di circa 70 anni cade e si ferisce al capo sul Monte di Portofino: interviene una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico e l’elicottero dei Vigili del Fuoco.

Possibile trauma cranico, in elicottero al San Martino

Concluso poco fa un intervento di recupero di un uomo di circa 70 anni il località Cala Oro sul Monte di Portofino. L’allarme è stato dato intorno alle 12, e ad intervenire celermente è stata una squadra del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico. L’uomo è stato trovato cosciente ma con una evidente ferita lacero contusa al sopracciglio ed un più che ragionevolmente sospetto trauma cranico: la rovinosa caduta per l’escursionista si sarebbe verificata in seguito ad una storta.

Dopo circa un quarto d’ora dall’arrivo del Soccorso Alpino è giunto sul posto anche l’Elicottero “Drago” dei Vigili del Fuoco, che con il personale del 118 ed i SAF ha, assieme alla squadra alpina, imbarellato e recuperato con il verricello l’infortunato, che è stato trasportato in codice giallo all’ospedale San Martino di Genova.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità