Ferriere di Lumarzo: partita con il botto la Grande fiera di merci e bestiame

38esima edizione della manifestazione nata negli anni '80

Ferriere di Lumarzo: partita con il botto la Grande fiera di merci e bestiame
Valli ed entroterra, 13 Maggio 2018 ore 11:09

È partita con il botto, stamane a Ferriere di Lumarzo, la “Grande fiera di merci e bestiame”.

La fiera

Nata agli inizi degli anni Ottanta è amata da genovesi e fontanini, in programma la seconda domenica di maggio. Quest’anno (13 maggio) raggiunge il traguardo della 38^ edizione. Il boom avvenne a seguito della declassificazione del tratto autostradale T3 meglio conosciuto come galleria di Bargagli. Questo permise il moltiplicarsi delle bancarelle, di merci varie lungo il rettilineo che porta al traforo.

Già dalle prime ore del mattino tanti visitatori anche se l’affluenza maggiore, tempo permettendo, è prevista nelle prime ore del pomeriggio. Per gli allevatori presenti sono previsti numerosi premi. In cabina di regia il Comitato Fiera Ferriere che da appuntamento alle 15 quando alla presenza del sindaco Guido Guelfo si svolgerà la premiazione.

2 foto Sfoglia la gallery
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: