Menu
Cerca

Finge aggressione, denunciata una barista

Donna denunciata per simulazione di reato, procurato allarme e furto

Finge aggressione, denunciata una barista
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 30 Gennaio 2019 ore 07:28

L’episodio risale allo scorso 18 gennaio quando una barista di 58 anni, P. D., ha allertato le forze dell’ordine dicendo di essere stata derubata.

La donna aveva giocato 674 euro alle slot

La rapina sarebbe avvenuta intorno alle 20 ma la donna ha allertato i militari solo alle 22, un buco di tempo che fin dall’inizio ha insospettito gli investigatori. Secondo la ricostruzione della barista due malviventi sarebbero entrati nel bar portando via 230 euro della cassa del locale per poi fuggire e scomparire. Durante le indagini di verifica gli investigatori però hanno verificato che in quel lasso di tempo qualcuno aveva giocato alle slot, spendendo 674 euro. A quel punto la 58enne ha confessato spiegando che gli oltre 200 euro che mancavano dalla cassa li aveva giocati lei stessa alle macchinette. Per lei ora c’è una denuncia per simulazione di reato, procurato allarme e furto.