Rapallo

Fiocco azzurro in casa: Alessandro viene alla luce grazie all’intervento della zia ostetrica

La rapidità del travaglio sorprende la coppia di genitori, che però per fortuna poteva contare su una cognata del mestiere

Fiocco azzurro in casa: Alessandro viene alla luce grazie all’intervento della zia ostetrica
Rapallo - Santa Margherita, 11 Luglio 2020 ore 08:21

Un’altra nascita improvvisa e in regime di emergenza, ma senza complicazioni, nel Tigullio dopo quella di martedì scorso a Chiavari a bordo di un’ambulanza: è avvenuta l’altra notte a Rapallo, in casa.

Fiocco azzurro in casa: Alessandro viene alla luce grazie all’intervento della zia ostetrica

Si chiama Alessandro e, come racconta il Secolo XIX di oggi, è nato nella notte fra giovedì e ieri a Rapallo, in casa, in un rocambolesco parto assistito dalla zia ostetrica. Quando infatti è arrivato l’inizio del travaglio, la coppia di genitori si è resa conto che non avrebbe fatto in tempo ad arrivare in ospedale, e, dopo aver chiamato il 118, si è rivolta alla cognata ostetrica per ricevere assistenza immediata. E così, quando i sanitari del 118 e i militi della Croce Bianca sono giunti sul posto, il più era già fatto e si sono uniti alla collega nel coadiuvare la venuta al mondo di Alessandro. Che sta bene, nato senza alcuna complicazione, come hanno potuto confermare i medici quando, ormai a parto concluso, mamma e neonato sono stati condotti con la dovuta calma in ospedale per gli accertamenti del caso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità