Cronaca
Genova

Focolaio Covid al San Martino, chiesta archiviazione sulle 8 morti sospette

Era stato aperto fascicolo per omicidio colposo

Focolaio Covid al San Martino, chiesta archiviazione sulle 8 morti sospette
Cronaca 12 Luglio 2022 ore 15:48

La procura di Genova ha chiesto l'archiviazione del fascicolo sulle otto morti sospette avvenute nel marzo 2021 al reparto di Pneumologia dell'ospedale San Martino di Genova.

Era stato aperto fascicolo per omicidio colposo

Il focolaio era stato scoperto con un test post mortem su un paziente di 77 anni deceduto a metà marzo. I parenti dell'uomo avevano presentato un esposto in procura, seguiti nei giorni successivi dai famigliari di altri pazienti morti e risultati positivi. Le persone contagiate avevano superato la ventina: tra loro un'infermiera “no vax” e due sanitari che avevano ricevuto la prima dose di vaccino. La procura di Genova aveva aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti ma gli accertamenti non hanno fatto emergere alcuna responsabilità penale. A firmare la richiesta oltre al procuratore Francesco Pinto sono stati tutti i magistrati del gruppo salute. Qualche settimana dopo, il 1 aprile 2021, era stato introdotto l'obbligo vaccinale per il personale sanitario.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter