Frana a Ruscalla, interrogazione di Partecipattiva

Il gruppo consiliare chiede quali siano i tempi previsti per terminare i lavori e mettere in sicurezza il collegamento

Frana a Ruscalla, interrogazione di Partecipattiva
Valli ed entroterra, 13 Gennaio 2020 ore 08:01

Frana a Ruscalla, interrogazione di Partecipattiva.

Le richieste all’amministrazione

Vista la criticità che persiste in località Ruscalla a seguito della frana ubicata nella
strada del Comune di Lavagna ma comunicante col borgo sito nel Comune di
Cogorno – è scritto nell’interrogazione – il gruppo consiliare ‘Cogorno Democratica Partecip@TTIVA’ ha presentato un’interrogazione per sapere come l’amministrazione intenda operare.
Infatti, il problema della viabilità in località Ruscalla è noto da tempo e i lavori per
collegare il borgo con la strada provinciale SP34 sono iniziati ormai da diversi anni.

Il gruppo consiliare chiede, dunque, quali siano i tempi previsti per terminare i lavori e mettere in sicurezza il collegamento. Ricorda, inoltre, che allo stato attuale la strada
non sarebbe percorribile neppure da eventuali mezzi di soccorso e chiede se
l’Amministrazione intenda lavorare in sinergia con il Comune di Lavagna per
risolvere tali problematiche.

Come sempre, i consiglieri ricordano che tutti i martedì dalle ore 18.30 alle ore 19.30
è aperto il point di corso Risorgimento 192 a San Salvatore per incontrare i cittadini
e ascoltare le loro segnalazioni e proposte“.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: