Frana in val Cichero, i lavori potrebbero partire già la prossima settimana

La valle è isolata ormai da diversi giorni: a costringere alla chiusura della strada non tanto i massi già caduti, ma quelli ancora pericolanti, che dovranno essere rimossi

Frana in val Cichero, i lavori potrebbero partire già la prossima settimana
Valli ed entroterra, 15 Marzo 2018 ore 18:51

Gli interventi per ripristinare la circolazione sulla Provinciale 42, interrotta da giorni per via di una frana, con conseguente isolamento della val Cichero, potrebbero partire già la prossima settimana, condizioni meteo permettendo. È quanto è emerso dalla riunione di stamane in Regione, fra i sindaci dei Comuni coinvolti, Mezzanego e San Colombano Certenoli, con il consigliere delegato Franco Senarega per la Città Metropolitana, il consigliere regionale Claudio Muzio ed i tecnici.

Domani si svolgerà un nuovo sopralluogo e quindi si partirà con la redazione del progetto di intervento. A finanziare i lavori dovrebbe essere proprio la Regione, e l'entità effettiva dell'intervento di disgaggio sulla parete - a interrompere il traffico infatti non è tanto il materiale già franato, quanto quello rimasto a causare un persistente pericolo - potrebbe non essere eccessiva, sia dal punto di vista economico che da quello dei tempi. Ma i dettagli concreti si sapranno solo una volta stilato il progetto da parte dei tecnici.