Franco Canevello presidente dell'Unione

Reggerà le sorti della Valle del Tempo almeno sino alle amministrative del 2019

Franco Canevello presidente dell'Unione
Golfo Paradiso, 10 Agosto 2018 ore 09:05

Il consiglio dell’Unione della Valle del Tempo, mercoledì 25 luglio, ha eletto Franco Canevello presidente che prende il posto di Giuseppe Garbarino.

Una scelta obbligata

Una scelta sostanzialmente obbligata in quanto lo statuto dell’Unione prevede come il ruolo di presidente può essere svolto soltanto da uno dei sindaci che hanno dato vita all’ente.  Sono 11 i componenti del consiglio, sei in rappresentanza di Avegno e cinque di Uscio. Nella votazione, assenti Lorena De Barbieri (Avegno) e Corrado Bacigalupo (Uscio), Canevello ha ottenuto 8 voti, mentre una preferenza è andata a Garbarino. Conseguentemente al nuovo assetto il sindaco di Uscio sarà chiamato a ricoprire il ruolo di assessore che sino a mercoledì è stato svolta dal primo cittadino di Avegno. Completano la giunta dell’Unione il vicepresidente Attilio Massimo Terrile  (Uscio) e l’assessore Hugo Santoro che esercita analogo incarico ad Avegno.

Le poche risorse dell’ente sovra comunale, derivanti dai finanziamenti della Regione Liguria, in passato hanno permesso di eseguire alcune opere sul territorio di competenza. Prima della scadenza del mandato, che termina con le elezioni amministrative del 2019, sarà potenziato il servizio di videosorveglianza a Uscio dopo che identico intervento è stato fatto ad Avegno. La Valle del Tempo sarà più sicura.