Cronaca
morto anche l'amico davide vigo

Fulmine uccide in bici il "re del panettone" Alberto Balocco

56 anni, alla guida di un colosso dell'industria dolciaria da 500 dipendenti e 200 milioni di euro di fatturato

Fulmine uccide in bici il "re del panettone" Alberto Balocco
Cronaca Valli ed entroterra, 27 Agosto 2022 ore 08:00

Il noto industriale Alberto Balocco, 53 anni, titolare della celebre e rinomata azienda dolciaria, e l'amico Davide Vigo, 55 anni, originario di Torino e residente in Lussemburgo, sono morti colpiti da un fulmine mentre percorrevano con la loro bici la strada dell'Assietta (Torino). A dare l'allarme un automobilista di passaggio, che ha visto i corpi sullo stradone sterrato, a pochi passi l'uno dall'altro, all'altezza di un tornante.
L'eliambulanza, lavorando in una situazione quasi proibitiva, è riuscita a far sbarcare un'equipe medica che ha tentato la rianimazione cardiocircolatoria, ma senza esito.

La 'Balocco', conosciuta per i suoi panettoni, ha sede a Fossano (Cuneo). Il 2 luglio, all'età di 91 anni, era morto Aldo Balocco, presidente onorario, che nella seconda metà del XX secolo trasformò la pasticceria fondata dal padre Francesco Antonio nel 1927 in un colosso dell'industria dolciaria che dà lavoro a 500 dipendenti e nel 2021 ha avuto un fatturato di 200 milioni di euro.

"Siamo sconvolti - commenta il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio - da questa tragedia improvvisa che colpisce un amico, un imprenditore simbolo della nostra terra, che ha portato il Piemonte nelle case di tutto il mondo. Ci stringiamo in un fortissimo abbraccio alla sua famiglia e a tutti i suoi cari".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter