Fuochi d’artificio illegali, chieste due condanne

Fuochi d’artificio illegali, chieste due condanne
Sestri - Val Petronio, 20 Giugno 2018 ore 09:11

Il sostituto procuratore Federico Manotti ha chiesto la condanna a 5 anni di reclusione per Benito Liccardo, napoletano di 62 anni, e 3 anni per Amedeo Diglio, spezzino 45enne.

Dal 2011 si indaga sul giro di fuochi d’artificio illegali

Come riporta il Secolo XIX I due sono accusati di associazione a delinquere e, a vario titolo, di avere detenuto in maniera irregolare il materiale esplodente. E Liccardo deve rispondere anche della sottrazione dei 600 chili di materiale esplodente portato via da una cava di Moconesi. L’indagine nel 2011 sull’auto di un agente della polizia giudiziaria danneggiata da una bomba a Casarza Ligure ha portato le forze dell’ordine a scoprire un giro di fuochi d’artificio illegali..

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità