Cronaca
Liguria

"Futuro incerto per imprese balneari e posti barca»

L'allarme è del presidente di Assormeggi Italia, associazione delle imprese per la nautica da diporto che ha la propria sede a Rapallo

"Futuro incerto per imprese balneari e posti barca»
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 27 Maggio 2022 ore 11:31

Sul tema delle concessioni demaniali interviene Angelo Siclari, presidente di Assormeggi Italia, associazione delle imprese per la nautica da diporto che ha la propria sede a Rapallo. Settimana prossima il Governo definirà le regole per le nuove gare e secondo Siclari il provvedimento passerà in Parlamento senza il voto di fiducia.

L'allarme è del presidente di Assormeggi Italia, associazione delle imprese per la nautica da diporto che ha la propria sede a Rapallo

Il presidente di Assormeggi Italia lamenta che non vengono tutelate e difese le imprese che negli anni hanno contribuito a fare del turismo del mare una vera eccellenza. Le piccole imprese, sostiene sempre Sinclari, si troveranno a dover competere con multinazionali e gruppi di poteri economici. «Il futuro è davvero incerto – conclude Sinclari – per le imprese balneari e di posti barca».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter