Gareggiano in moto sull’Aurelia tra Chiavari e Lavagna, denunciati

Sequestrate una Ducati 1100 e una Yamaha, multati un 43enne rapallese e un 33enne casarzese

Gareggiano in moto sull’Aurelia tra Chiavari e Lavagna, denunciati
Cronaca Chiavari - Lavagna, 23 Agosto 2018 ore 07:00

Gara di moto sull’Aurelia tra Chiavari e Lavagna, due centauri sono stati denunciati e multati. Sequestrate una Ducati 1100 e una Yamaha. A renderlo noto l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

Sequestrate una Ducati 1100 e una Yamaha, multati un 43enne rapallese e un 33enne casarzese

I due sono incappati nell’alt di un posto di controllo effettuato dai carabinieri all’altezza di via Previati. Invece di fermarsi, dopo aver finto di rallentare, hanno accelerato e cercato si fuggire ma i militari della compagnia di Sestri Levante si sono posti all’inseguimento. Uno dei due motociclisti, un 43enne di Rapallo a bordo di una Ducati 1100, è stato fermato pochi minuti dopo; l’altro, un 33enne di Casarza Ligure, è riuscito a fuggire inizialmente ma è stato identificato e rintracciato nella sua casa nel paese della Val Petronio alcune ore dopo grazie agli accertamenti svolti alla targa della moto rivelata dai carabinieri dopo la fuga e dalle dichiarazioni del centauro rapallese. I due sono stati denunciati per non avere ottemperato all’ordine di fermarsi all’alt impartito dai militari e per aver gareggiato un ambito urbano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli