Gemellaggio tra le città dove è presente Fincantieri

La proposta dell’amministratore delegato Giuseppe Bono piace al sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio

Gemellaggio tra le città dove è presente Fincantieri
Sestri - Val Petronio, 29 Marzo 2018 ore 11:51

Piace al sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio l’idea dell’amministratore delegato Giuseppe Bono di un gemellaggio tra le città italiane dove è presente Fincantieri.

La proposta dell’amministratore delegato Giuseppe Bono piace al sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio

“Condivido pienamente l’idea di gemellare le otto città italiane sede di stabilimenti Fincantieri per porre le basi di una collaborazione e di un confronto più forte con i territori che hanno in comune la presenza dei cantieri navali, per far crescere il territorio e l’occupazione – ha affermato il primo cittadino - far dialogare Sestri Levante, con il suo cantiere di Riva Trigoso, con le altre realtà è una proposta che sostengo da tempo, per costruire un rapporto più forte tra i cantieri e il territorio, i comuni e le comunità locali. Sarebbe importante, come ho già chiesto – sottolinea Ghio - che si costituisse anche un tavolo di coordinamento tra le città liguri sede di cantiere, che devono continuare a lavorare assieme per rafforzare il valore che la presenza di Fincantieri deve dare al territorio. Nei prossimi giorni scriverò agli altri sindaci italiani sedi di città cantiere per dare concretamente seguito a questa proposta”.